• REXENERGY

Facebook investe nella sostenibilità: finanziato un mega-parco solare in Texas



L'azienda statunitense punta sulle rinnovabili per gestire i data center dove Facebook memorizza foto, video e altre informazioni pubblicate dagli utenti sulla piattaforma


Facebook scende in campo nel mercato delle rinnovabili. E lo fa in grande, da colosso (dei social network) qual è. L'azienda di Menlo Park investirà infatti 416 milioni di dollari per finanziare in autonomia un progetto di costruzione di un grande impianto fotovoltaico nella contea di Andrews, in Texas. Lo stabilimento Prospero Solar verrà realizzato entro il 2020 dalla società energetica Longroad Energy e rappresenta il primo investimento diretto nelle fonti rinnovabili per un social network. A colpire non sono soltanto le cifre del finanziamento: Prospero Solar si estenderà su un'area di circa 4.600 ettari e raggiungerà la capacità di 379 megawatt (sufficiente ad alimentare 72.000 abitazioni, sulla base del consumo medio nazionale), entrando nel novero dei più grandi impianti solari degli Stati Uniti.

A produrre i pannelli del nuovo parco fotovoltaico sarà First Solar. Nell'allestimento anche gli inverter TMEIC e i sistemi di tracciamento della NEXTracker. L’appaltatore EPC per il progetto sarà Swinerton Renewable Energy, mentre l’interconnessione avverrà tramite Sharyland Utilities. Intanto uno dei principali fornitori energetici statunitensi al dettaglio, la SENA (Shell Energy North America), ha già sottoscritto un accordo per l’acquisto e il prelievo dell’energia prodotta nei prossimi 12 anni.

A monte di questo investimento, e di altri annunciati per analoghe iniziative, la volontà utilizzare le energie rinnovabili per gestire i data center dove Facebook memorizza foto, video e altre informazioni pubblicate dagli utenti sulla piattaforma. "I nostri data center sono tra i centri più efficienti dal punto di vista energetico nel mondo - ha scritto Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, sulla sua pagina - e l'anno scorso abbiamo fissato l'obiettivo per tutti i nostri data center e uffici di utilizzare il 100 per cento di energia rinnovabile entro il 2020. I nuovi progetti solari ci aiuteranno a raggiungere questo obiettivo".

Facebook potrebbe aver tracciato una nuova via per l'approvvigionamento d’energia elettrica di grandi multinazionali che potrebbero trasformarsi da semplici acquirenti a proprietari d’impianti di produzione. "Una strategia che potrebbe essere più redditizia, rispetto a un accordo di acquisto di energia a lungo termine e che potrebbe consentire a più organizzazioni di raggiungere i loro obiettivi e far crescere il mercato" ha spiegato Peter Freed, Energy Strategy Manager di Facebook. Sostenibilità uguale competitività: un’equazione importante per accelerare gli investimenti green dei colossi di tutto il mondo.

Questo fa capire l'importanza di usare energie rinnovabili come il fotovoltaico anche per le abitazioni private.

Rexenergy da oltre 12 anni progetta e installa soluzioni per le famiglie cosi da garantire il massimo risparmio in bolletta CLICCA QUI e scopri tutti i vantaggi


Fonte: repubblica.it


REXENERGY - Energie Rinnovabili      P.iva 02862320989  -   REA484474   

Privacy

  • Twitter REXENERGY
  • Facebook rexenergy
  • instagram rexenergy
  • LinkedIn rexenergy