• REXENERGY

5 miti da sfatare sugli impianti fotovoltaici



Esistono molte false leggende riguardanti gli impianti fotovoltaici che mettono in dubbio la loro efficacia, oggi in questo articolo ti aiuterò a capire i grandi vantaggi della tecnologia legata all’energia solare e sfatare i 5 miti più diffusi.


Prima di andare al fulcro del discorso, ti voglio spiegare come funziona un impianto fotovoltaico... gli elementi che compongono questo sistema sono essenzialmente quattro: i pannelli solari, l’inverter, il contatore bidirezionale e la rete elettrica nazionale oppure in aggiunta il sistema di accumulo.


Cosa sono questi strani termini tecnici? In parole povere i pannelli assorbono l’energia del sole durante il giorno e la trasmettono all’inverter, che a sua volta la converte in corrente elettrica, tutto poi passa al contatore bidirezionale permettendo l’utilizzo delle apparecchiature domestiche (lavatrice, frigorifero, climatizzatore ecc.) oppure di altri strumenti di lavoro (pc, illuminazione aziendale ecc.).


Ora forse ti stai ponendo alcune domande, ad esempio “dove finisce l’energia assorbita dai pannelli durante il giorno?” oppure “quindi funzionano solo in luoghi molto luminosi?”, proprio qui volevo arrivare! Sono dubbi chiaramente comprensibili che possono essere facilmente risolti.

In particolare, navigando sul web e confrontandomi con alcuni esperti sulle domande poste dai clienti, ho raccolto 5 false affermazioni ricorrenti legate all’impianto fotovoltaico che voglio prontamente smentire:


1. COSTO ELEVATO

Il costo iniziale dei pannelli fotovoltaici ti può sembrare un ostacolo impossibile da superare... in realtà non stiamo parlando realmente di un costo ma bisogna definirlo come un importante investimento che guarda al futuro, che sarà ammortizzato nel tempo diventando un vero e proprio guadagno.

Inoltre, ci sono alcuni fattori a tuo vantaggio che forse non conosci: guardando i dati di vendita negli anni il suo costo è diminuito costantemente, in più con noi hai la possibilità di beneficiare dello sconto 50% in fattura, di un’assistenza sempre a tua disposizione e della garanzia di oltre 25 anni.


Scopri di più CLICCANDO QUI


2. TROPPA MANUTENZIONE

Questo dubbio non l’ho mai capito... quando un cliente scopre con grande stupore che l’impianto ha una durata molto lunga nel tempo, la prima domanda è sempre “ma quindi ha bisogno di molta manutenzione?” la risposta è assolutamente no!


Noi di Rexenergy utilizziamo solo prodotti top di gamma dalle elevate qualità e prestazioni, che non necessitano praticamente mai di manutenzione, per quanto riguarda eventuali guasti è possibile monitorare i consumi e le problematiche da remoto con l’integrazione dell’innovativa piattaforma SolarEdge. CLICCA QUI


3. OCCUPA TROPPO SPAZIO

I pannelli fotovoltaici vengono costruiti dando il giusto equilibrio tra le dimensioni della struttura (casa o azienda) e la miglior efficienza possibile, per questo noi di Rexenergy siamo Premier Partner con l’azienda di energia solare SunPower, che grazie ai suoi moduli più evoluti permette di installare il 30% in più di potenza rispetto a quelli tradizionali.

Questo porta alla creazione di pannelli solari molto più pratici e con ridotte dimensioni, in modo da non doverti più preoccupare degli spazi senza rinunciare alle massime prestazioni.


4. L’ENERGIA NON UTILIZZATA VIENE SPRECATA

Durante il giorno l’impianto assorbe energia solare e l’inverter convertendola in corrente la utilizza per il funzionamento delle diverse apparecchiature, ma cosa succede nelle ore di buio?

Semplice, l’energia non viene persa ma può essere immessa nella rete elettrica nazionale,

beneficiando del servizio Scambio sul Posto che trasforma il sistema elettrico in una sorta di

magazzino virtuale dell’elettricità prodotta ma non consumata.

Oppure un’alternativa che ti consiglio sono le batterie di accumulo, questo tipo di sistema ti

permette di conservare l’energia in una particolare batteria e utilizzarla fin da subito nelle ore dove la luce solare è assente, così da avere elettricità 24h su 24.


SCOPRI DI PIU’



5. CONVIENE SOLO IN LUOGHI SOLEGGIATI

Ecco il classico luogo comune da sfatare, forse anche tu penserai che l’impianto fotovoltaico potrà ottenere la sua massima efficienza solo in luoghi dove il calore solare è molto intenso... beh, non è proprio così!

I pannelli solari assorbono la luce e non il calore, quindi non credere che dopo i mesi estivi oppure se non abiti in zone marittime si inutile installarli, proprio per questo motivo sono attivi anche quando le temperature sono più basse oppure il cielo è nuvoloso.

Se vuoi sapere tutta la verità, i pannelli funzionano ancora meglio se il calore non è troppo intenso, infatti le celle durante la loro normale attività hanno una temperatura che si aggira intorno ai 20/25°C.


Eccoti sfatati i 5 miti più diffusi nella mente dei clienti prima della scelta di un impianto fotovoltaico, spero di essere stato abbastanza chiaro... se hai dubbi puoi comunque SEGUICI anche sui nostri canali social Instagram e Facebook per scoprire tutte le tecnologie e novità del mondo Rexenergy oppure CONTATTACI al numero 800.913.512.


Lascia un COMMENTO QUI SOTTO